Iscriviti alla nostra Newsletter

[wcpf_filters id="3067"]

Richiedi una consulenza

Descrizione

Sony PXW-FX9 + XDCA-FX9

OFFERTA KIT - USATO GARANTITO - EX DEMO

PXW-FX9  – 67 ore – PERFETTA – EX-DEMO, imballo originale, accessori di serie
XDCA-FX9 – COME NUOVO – EX DEMO

Sony PXW-FX9

La Sony PXW-FX9 è una fotocamera professionale con un sensore CMOS Exmor R da 6K e la capacità di riprendere filmati in 4K. La fotocamera ha una gamma dinamica di 15 stop e può raggiungere una frequenza di quadro massima di 60 fps in 4K e 120 fps in Full HD. È dotata di una ottica intercambiabile e supporta l’utilizzo di lenti E-mount. La fotocamera include un display LCD a schermo piatto e un mirino elettronico, nonché una serie di funzionalità di controllo manuale come il controllo del diaframma e del guadagno. Ha una serie di ingressi e uscite audio e video professionali, come l’ingresso XLR per l’utilizzo di microfoni esterni e l’uscita HDMI per la connessione a un monitor esterno. La PXW-FX9 dispone anche di opzioni di montaggio per il supporto di accessori come il treppiede o il gimbal.

Sony XDCA-FX9 L’unità di estensione XDCA-FX9 si collega direttamente alla telecamera PXW-FX9 senza cavi e fornisce comode funzionalità aggiuntive per potenziare la praticità e la flessibilità durante le riprese. L’unità XDCA-FX9 permette di montare facilmente le batterie serie BP-GL e BP-FL, espandendo i tempi operativi della telecamera per le riprese più impegnative. L’unità XDCA-FX9 può essere montata rapidamente e facilmente alla parte posteriore della PXW-FX9 tramite un connettore MultiPin e fornisce funzionalità di rete avanzate per lo streaming o il trasferimento di file tramite Ethernet o connessione cellulare dual link. Consente anche di aggiungere facilmente audio wireless di alta qualità tramite uno slot per ricevitore wireless.* Sono inclusi anche ulteriori connettori di uscita come timecode, genlock e D-tap.
La tua narrazione sarà sempre nitida con il sistema Fast Hybrid AF avanzato, che segue il soggetto delle tue riprese con una velocità, fluidità e precisione mai viste. Questa tecnologia ha un impatto rivoluzionario sulla qualità di documentari, spot pubblicitari ed eventi. La tua capacità di catturare con precisione l’espressione del tuo soggetto è ulteriormente potenziata dall’esclusiva funzione Eye AF di Sony* e il tracking in tempo reale**. *È richiesta la ver. 2.0. ** È richiesta la ver. 3.0.
FX9 rivoluziona le riprese Full-Frame grazie alla speciale ergonomia e alla tecnologia avanzata per le riprese in movimento. Il primo filtro ND variabile elettronico Full-Frame al mondo* trasforma le possibilità delle riprese in condizioni di illuminazione variabili. Il Wi-Fi integrato e la tecnologia 12G-SDI supportano i workflow avanzati, mentre il kit di estensione XDCA-FX9 opzionale amplia ulteriormente le possibilità operative di PXW-FX9. Il firmware ver. 2.0 aggiunge HLG e LUT 3D utente, mentre la ver. 3.0 migliora il supporto delle applicazioni multi-camera con il protocollo S700 su Ethernet e il supporto di ottiche anamorfiche con de-squeeze x2.0 e x1.3 nel viewfinder.

Il sensore CMOS full-frame 6K retroilluminato utilizza la tecnologia Exmor R di Sony per migliorare la sensibilità e ridurre il rumore. Durante la registrazione con risoluzioni DCI 4K* e Ultra HD, la capacità di sovracampionare e acquisire a 6K, combinata con una potente elaborazione delle immagini, garantisce che le trame e i più piccoli dettagli, oltre a quelli che possono essere acquisiti da un sensore 4K convenzionale, restino invariati e contemporaneamente il rumore venga ridotto.

Rispetto a un sensore Super 35 mm 4K, il sensore 6K dell’FX9 ha una superficie doppia, che offre un angolo di visione più ampio e rende più facile ottenere una profondità di campo ridotta. Puoi anche effettuare riprese con ottiche Super 35 mm senza compromessi, acquisendo in Super 35 mm 4K con tutti i vantaggi di questo sensore dell’immagine avanzato.

*La funzione DCI 4K (registrazione 4096 x 2160 a 17:9) richiede il firmware versione 2.0 o superiore.

FX9 offre un eccezionale range dinamico di oltre 15 stop, consentendo una libertà creativa senza precedenti in fase di colour grading e post-elaborazione. Il cameraman può concentrarsi sulle inquadrature da realizzare e fare affidamento sull’FX9 per catturare ogni singolo dettaglio e sfumatura, utilizzando la registrazione interna 4K 4:2:2 a 10 bit o la registrazione esterna RAW a 16 bit.* Durante il grading, i coloristi possono trovare dettagli e colori ben oltre le normali capacità visive del cameraman, così da ricreare un’immagine finale che trasmetta l’esatto mood della scena. * La registrazione RAW richiede il firmware ver. 2.0 o superiore, l’XDCA-FX9 e un registratore esterno.

I sensori dell’immagine digitali offrono prestazioni ottimali sulla relativa base ISO poiché non viene aggiunto alcun guadagno (voltaggio) non necessario all’output dei sensori. Mentre una tipica telecamera è dotata di una singola base ISO, scelta con cura per fornire le impostazioni ottimali per un’ampia gamma di scenari di ripresa, la funzione doppio ISO di FX9 offre una flessibilità di gran lunga maggiore. La sua bassa sensibilità di base ISO 800*, simile alla maggior parte delle altre telecamere cinematografiche digitali, offre un eccellente equilibrio tra range dinamico e sensibilità per la maggior parte dei normali tipi di produzione. FX9, con il suo ISO secondario a base elevata di 4000*, eccelle in condizioni di scarsa luminosità senza aggiungere ulteriore guadagno. Le scene in condizioni di scarsa luminosità possono essere riprese utilizzando un ISO a base elevata di 4000 con una qualità dell’immagine quasi identica all’ISO a base ridotta di 800. Unendo la doppia base ISO e il filtro ND variabile elettronico della telecamera si ottiene un controllo creativo eccellente in quasi tutti gli ambienti di ripresa, con una reattività di nuova generazione al variare delle condizioni.

*I valori ISO 800 e ISO 4000 sono utilizzati in modalità S-Log3, Cine EI.

Durante le riprese di contenuti HDR, l’EVF di FX9 passa facilmente dalla modalità di emulazione HDR a quella SDR. Inoltre, se regoli la luminosità dell’immagine durante l’emulazione SDR, il dB del guadagno SDR viene registrato nei metadati in modo che possa essere utilizzato in post-produzione per il contenuto SDR. Insieme, queste modifiche semplificano le riprese in HDR e consentono di ottenere un rapido ritorno sui contenuti SDR.

PXW-FX9 supporta il protocollo S700 su Ethernet* per operazioni multi-camera semplici e facili da usare per produzioni di eventi locali e in studi televisivi. L’unità di estensione XDCA-FX9 opzionale con jack RJ45 può controllare il protocollo S700 tramite Ethernet da un solo pannello telecomando** oppure può controllare più FX9 con uno switch PoE utilizzando un pannello telecomando per FX9. L’output A/V su SDI può essere trasmesso tramite switcher SDI standard e un monitor come il PVM-X2400 può visualizzare fino a quattro ingressi HD contemporaneamente.

*Richiede il firmware V3 o superiore.

**La disponibilità dipende dalla regione.