Media Out

Mainlevel MediaOut sistema completo per la messa in onda di uno o più canali

COD: Mainlevel Media Out

Per ricevere una qualsiasi informazione o effettuare una richiesta non esitare a contattarci!

Descrizione

  • Scheda tecnica PDF 1
  • Scheda tecnica PDF 2
  • Scheda tecnica PDF 3
  • Scheda tecnica PDF 4
  • Scheda tecnica PDF 5
  • Mainlevel MEDIAOUT
    è un sistema completo per la messa in onda di uno o più canali. Il sistema è ormai largamente utilizzato sia a livello locale che nazionale ed è continuamente in evoluzione per soddisfare tutte le esigenze delle stazioni televisive. Il software integra diversi moduli pensati per migliorare tutto il processo di automazione di un’emittente televisiva e permette la gestione del palinsesto di uno o più canali, con la possibilità di trasmissione di una quantità ingente di eventi, modificabili e personalizzabili fino a pochi istanti prima della messa in onda.
     
    Mediaout è in grado di svolgere molte funzioni, tra cui:
    Playout multicanale, multiformato SD/HD, con uscite Video e Streaming;
    Gestione eventi Live, con switch-software tra File, sorgenti Video e sorgenti Streaming con aggancio al frame;
    Playout di File con codec H264, MPEG2, DV, WMV9, DivX e molti altri;
    Gestione di canali splitter, orari fissi o flessibili, filmati riempitivi e video alternativi;
    Conversione automatica di aspect ratio da 4:3 a 16:9 e viceversa, anche su segnali Live;
    Up/down sampling da HD a SD;
    TimeShift integrato per trasmettere canali +1, +2 (ritardo impostabile fino a 48 ore) con la possibilità di inserire eventi non ritardati;
    Processori audio indipendenti su File, Live e Stream;
    Acquisizione multiformato HD/SD da Video, Straming, Memorie usb e Supporti Disco;
    Archiviazione automatica su server MySql;
    Esportazione dei filmati per Web e Smatphone;
    Marcatura avanzata, con timeline e jog-control;
    Grafiche multilivello: banner animati, titolazioni, loghi e slideshow associabili a qualsiasi evento;
    Template con diverse aree grafiche indipendenti (video in stretch, testi animati, crawl, etc.), gestiti e sincronizzati da palinsesto;
    Aggiornamento automatico dei contenuti grafici, News e Meteo via Web, RssFeed e Ftp;
    Ricezione e trasmissione automatica di SMS e MAIL, in sincronia con il palinsesto in onda;
    Countdown e Clock sul display, via rete e via ITS per la sincronizzazione tra studi o sedi esterne;
    Sincronizzazione delle playlist con GPI IN e OUT via contatti, rete o ITS;
    Controllo di apparati di commutazione esterni;
    Stampa dei report pre/post emissione, con la possibilità di esportazione in vari formati (txt, xls).
     
    La semplice interfaccia di Mediaout offre la possibilità di organizzare palinsesti in maniera precisa ed ordinata, di archiviarli e di riutilizzarli in qualsiasi momento con estrema facilità. La modalità Drag&Drop permette l’aggiunta degli eventi archiviati direttamente nella playlist tramite trascinamento. Il controllo e l’inserimento degli eventi nell’archivio risultano molto naturali ed intuitivi: ad ogni evento possono essere associate diverse informazioni, come categoria, descrizione, episodio, marcature, produzione, note, commenti, sponsor, etc…, così come grafiche, titolazioni ed altro. La ricerca di un evento archiviato risulta molto rapida e prevede anche una modalità avanzata che permette di specificare con estrema precisione quali campi includere nell’operazione.
     
    Le customizzazioni delle playlist e l’automazione di grafiche (loghi, titoli, etc…) possono essere preparate e testate in completa autonomia, facilità e senza il rischio di emettere eventi non desiderati. Mediaout, infatti, consente l’utilizzo di una preview con monitor video indipendente, la possibilità di inserire grafiche multilivello, loghi e titoli nella posizione desiderata, effetti di trasparenza, scelta del font, dimensione, durata dell’apparizione del logo, impostazioni di velocità di apparizione degli stessi, di scorrimento dei titoli, etc…
     
    Progettato per lavorare all’interno di una rete locale, il software permette anche il controllo di uno o più canali da un’unica postazione o di una qualsiasi distribuzione degli stessi su diverse macchine.

    Iscriviti alla nostra Newsletter

    Richiedi Informazioni

    [wcpf_filters id="3067"]

    Richiedi una consulenza

    Descrizione

  • Scheda tecnica PDF 1
  • Scheda tecnica PDF 2
  • Scheda tecnica PDF 3
  • Scheda tecnica PDF 4
  • Scheda tecnica PDF 5
  • Mainlevel MEDIAOUT
    è un sistema completo per la messa in onda di uno o più canali. Il sistema è ormai largamente utilizzato sia a livello locale che nazionale ed è continuamente in evoluzione per soddisfare tutte le esigenze delle stazioni televisive. Il software integra diversi moduli pensati per migliorare tutto il processo di automazione di un’emittente televisiva e permette la gestione del palinsesto di uno o più canali, con la possibilità di trasmissione di una quantità ingente di eventi, modificabili e personalizzabili fino a pochi istanti prima della messa in onda.
     
    Mediaout è in grado di svolgere molte funzioni, tra cui:
    Playout multicanale, multiformato SD/HD, con uscite Video e Streaming;
    Gestione eventi Live, con switch-software tra File, sorgenti Video e sorgenti Streaming con aggancio al frame;
    Playout di File con codec H264, MPEG2, DV, WMV9, DivX e molti altri;
    Gestione di canali splitter, orari fissi o flessibili, filmati riempitivi e video alternativi;
    Conversione automatica di aspect ratio da 4:3 a 16:9 e viceversa, anche su segnali Live;
    Up/down sampling da HD a SD;
    TimeShift integrato per trasmettere canali +1, +2 (ritardo impostabile fino a 48 ore) con la possibilità di inserire eventi non ritardati;
    Processori audio indipendenti su File, Live e Stream;
    Acquisizione multiformato HD/SD da Video, Straming, Memorie usb e Supporti Disco;
    Archiviazione automatica su server MySql;
    Esportazione dei filmati per Web e Smatphone;
    Marcatura avanzata, con timeline e jog-control;
    Grafiche multilivello: banner animati, titolazioni, loghi e slideshow associabili a qualsiasi evento;
    Template con diverse aree grafiche indipendenti (video in stretch, testi animati, crawl, etc.), gestiti e sincronizzati da palinsesto;
    Aggiornamento automatico dei contenuti grafici, News e Meteo via Web, RssFeed e Ftp;
    Ricezione e trasmissione automatica di SMS e MAIL, in sincronia con il palinsesto in onda;
    Countdown e Clock sul display, via rete e via ITS per la sincronizzazione tra studi o sedi esterne;
    Sincronizzazione delle playlist con GPI IN e OUT via contatti, rete o ITS;
    Controllo di apparati di commutazione esterni;
    Stampa dei report pre/post emissione, con la possibilità di esportazione in vari formati (txt, xls).
     
    La semplice interfaccia di Mediaout offre la possibilità di organizzare palinsesti in maniera precisa ed ordinata, di archiviarli e di riutilizzarli in qualsiasi momento con estrema facilità. La modalità Drag&Drop permette l’aggiunta degli eventi archiviati direttamente nella playlist tramite trascinamento. Il controllo e l’inserimento degli eventi nell’archivio risultano molto naturali ed intuitivi: ad ogni evento possono essere associate diverse informazioni, come categoria, descrizione, episodio, marcature, produzione, note, commenti, sponsor, etc…, così come grafiche, titolazioni ed altro. La ricerca di un evento archiviato risulta molto rapida e prevede anche una modalità avanzata che permette di specificare con estrema precisione quali campi includere nell’operazione.
     
    Le customizzazioni delle playlist e l’automazione di grafiche (loghi, titoli, etc…) possono essere preparate e testate in completa autonomia, facilità e senza il rischio di emettere eventi non desiderati. Mediaout, infatti, consente l’utilizzo di una preview con monitor video indipendente, la possibilità di inserire grafiche multilivello, loghi e titoli nella posizione desiderata, effetti di trasparenza, scelta del font, dimensione, durata dell’apparizione del logo, impostazioni di velocità di apparizione degli stessi, di scorrimento dei titoli, etc…
     
    Progettato per lavorare all’interno di una rete locale, il software permette anche il controllo di uno o più canali da un’unica postazione o di una qualsiasi distribuzione degli stessi su diverse macchine.